Cosa cerchi?
Città:
Categoria:
Pubblicazione su Donna cerca Uomo

Sesso in gravidanza e rapporti mentre sei incinta

Sesso in gravidanza e rapporti mentre sei incinta

Il sesso in gravidanza è uno di quei temi che suscitano sempre molte domande: posso avere rapporti sessuali mentre aspetto un bambino? Fare sesso mentre sono incinta farà male al bambino? In quale trimestre è più sicuro fare sesso senza conseguenze? E così via. In realtà il sesso in gravidanza, con i dovuti accorgimenti, è permesso in ciascun trimestre della gravidanza. Scopri nella nostra piccola guida di consigli quali sono le posizioni migliori, come comportarti trimestre dopo trimestre, e come vivere serenamente la tua intimità di coppia anche in questo periodo delicato.

I cambiamenti nel corpo della donna e la libido

Mese dopo mese, la donna incinta vive la crescita del feto come un evento straordinario, e nota anche cambiamenti importanti nel suo corpo. Oltre alla pancia che cresce sempre più, la donna sperimenta tanti piccoli cambiamenti fisici ed esteriori, ma anche interiori, più psicologici. La libido sembra calare in alcune fasi della gravidanza, e aumentare in altre, soprattutto per via dell'azione degli ormoni femminili. Il desiderio sessuale non va represso, ma assecondato. È probabile che fino al terzo mese di gravidanza tu non abbia voglia di fare l'amore: le paure sono tante, e ti senti bloccata. Col passare dei mesi, però, il desiderio potrebbe crescere. Solitamente verso l'ottavo o nono mese il desiderio di fare l'amore cresce: non è solo per l'azione degli ormoni, ma anche per una sensazione generale di benessere e felicità.
E il partner?
Il futuro papà potrebbe vivere la gravidanza in due modi diversi: alcuni uomini non vivono alcun calo del desiderio durante la gravidanza della compagna. Altri invece si allontanano, sia per motivi psicologici che per paure più concrete: 
faremo male al bambino? farò male alla mia compagna? Quando sorgono questi dubbi, è bene tranquillizzarsi con uno specialista. Alcuni medici pensano addirittura che il sesso poco prima del parto aiuti a stimolare la rottura delle acque e l'inizio del travaglio.

Il sesso in gravidanza trimestre dopo trimestre

Vediamo nello specifico, trimestre per trimestre, come comportarsi se si vogliono avere rapporti sessuali durante la gravidanza.

Nel primo trimestre il desiderio della donna passa spesso in secondo piano: stanchezza, nausee, bisogno di dormire hanno la meglio. Dal primo mese, i sintomi tengono spesso lontani dal desiderio di fare l'amore. Ci sono poi degli ostacoli fisici, come il seno che fa male, o il rischio di aborto spontaneo, piuttosto alto durante i primi mesi

Nel secondo trimestre si conquista un po' di tranquillità, sia la mamma che il papà sono più rilassati, hanno più confidenza coi cambiamenti del corpo, e temono meno le conseguenze sul feto, grazie anche alle prime analisi rassicuranti, come amniocentesi ed ecografie

Nel terzo trimestre i rapporti sessuali sono meno comodi, ma anche consigliati dai medici. A volte possono provocare delle leggere contrazioni, da non confondere però con quelle del parto. Il feto è sempre protetto nel liquido amniotico, e non c'è ragione di temere per lui, o aver paura di fargli male. Il segreto è scegliere la posizione sessuale giusta, che non sia scomoda per la mamma

Da: QUI

 




Vetrina Donna cerca Uomo


Donna cerca Uomo | Pubblica annuncio | Termini e condizioni | Contatti | Sitemap annunci | Sitemap categorie | Bakekaincontri

2014 Donna cerca uomo - Tutti i diritti riservati - Sito vietato ai minori di 18 anni