Cosa cerchi?
Città:
Categoria:
Pubblicazione su Donna cerca Uomo

Musica e piacere sessuale

Musica e piacere sessuale

Musica aumenta piacere sessuale

A  mio parere i motivi sono diversi, a partire dal fatto che se vi prendete la briga di accendere la musica, magari cercando (o addirittura creando)una playlist ad hoc, significa che state pianificando un incontro da ricordare, curando ogni dettaglio e creando una certa atmosfera (con candele profumate e luci soffuse, oppure con frustini e maschere, Cinquanta Sfumature docet). E se le premesse sono queste sarà difficile ottenere scarsi risultati.

In secondo luogo ecco venirci in soccorso la scienza: ascoltare una musica che ci piace aumenta di per sé i livelli di dopamina, e se di mezzo c’è il sesso, l’eccitazione che è legata a questa sostanza chimica, crescerà ulteriormente. Uno studio della McGill University di Montreal di qualche tempo fa sosteneva che ascoltare musica provoca gli stessi effetti di un buon sesso: dunque mettendo insieme le due cose non dovrebbe aumentare esponenzialmente la sensazione di piacere?

Contrariamente a quanto si potrebbe pensare però, il volume della colonna sonora scelta non dovrà essere soffuso come le luci, bensì bello carico; così otterrete  due risultati: una maggiore qualità del sesso ma anche la possibilità di non disturbare i vicini con i vostri gemiti, alias avrete più privacy per voi. In più vi sentirete come immersi totalmente in un’altra dimensione, quella creata dal mood della musica che avete scelto; e inevitabilmente il sesso che ne conseguirà sarà più dolce se sceglierete qualcosa di romantico, più erotico se sceglierete qualcosa di lounge, più animalesco se sceglierete il rock. E via discorrendo.

Come trovare però la musica giusta per l’occasione e per voi in quel dato momento? Nell’era delle app pare sia diventato un gioco da ragazzi: basta cercare una buona playlist e il gioco è fatto. E qui si aprono due strade: o scegliete la musica in base al vostro stato d’animo del momento o ancora in base al sesso che volete fare, oppure digitate parole chiave come “playlist sexy” e i risultati si sprecheranno. Solo su Spotify (una delle applicazioni di musica più gettonate del momento) se ne trovano circa due milioni e mezzo (di playlist sexy intendo).

Poi c’è Deezer, altra applicazione musicale ormai tanto in voga, e infine c’è Youtube: insomma di possibilità ce ne sono a bizzeffe. Ricordatevi tuttavia che con Youtube si rischia meno di incappare in fastidiosissime pubblicità come accade invece nel caso delle altre due applicazioni, qualora non si sia acquistata la versione premium.

Vi consiglio poi di procurarvi una piccola ma funzionale cassa bluetooth per la diffusione ambientale della playlist preferita: basterà collegarla allo smartphone, al tablet o al pc e porterete la musica scelta in camera da letto, sulla lavatrice o dove più vi piace provare nuove posizioni. Su Geek (scaricatevi l’app sullo smartphone, è la cugina tecnologica di Wish!)  se ne trovano anche a una decina di euro, altrimenti stilosissime e ottime dal punto di vista tecnologico sono quelle cubiche e colorate di Sony , reperibili in qualunque negozio di elettronica.

Darete vita così al film più romantico e sensuale della vostra vita: quello girato in camera da letto, con tanto di colonna sonora. Scegliete bene la vostra playlist quindi, perché il potere evocativo della musica potrà aiutarvi a creare sensazioni e ricordi assolutamente indelebili. Proprio come in un film!

Da: QUI

 




Vetrina Donna cerca Uomo


Donna cerca Uomo | Pubblica annuncio | Termini e condizioni | Contatti | Sitemap annunci | Sitemap categorie | Bakekaincontri

2014 Donna cerca uomo - Tutti i diritti riservati - Sito vietato ai minori di 18 anni